.
Annunci online

Eccezioni normali....
Da vedere assolutamente!
post pubblicato in Cine_Mah, il 16 febbraio 2010


Ragazzi, andate a vederlo.

Una commedia meravigliosa, e commovente nel finale.

Eccezionale.

Il concerto.

Se vedo nei prossimi due mesi un film più bello...

ve lo faccio sapere.

Voto 9!



permalink | inviato da LocaGiuLiva il 16/2/2010 alle 9:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
Il mio venerdì perfetto...
post pubblicato in Cine_Mah, il 12 gennaio 2008


Gran film....

Geniale.

Birra coinquilini e divano.

Un filmone davvero di pregio.





permalink | inviato da LocaGiuLiva il 12/1/2008 alle 11:27 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
The Godfather...
post pubblicato in Cine_Mah, il 10 gennaio 2008


Serata relax,cena dagli amici....

Non c'è verso,vado a casa alle dieci...

Divano con l'altro coinquilino...

Tisana che rilassa....

E il grande classico per eccellenza...




Gli faremo un'offerta che non potrà rifiutare....







permalink | inviato da LocaGiuLiva il 10/1/2008 alle 11:1 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Boschi e i suoi 120
post pubblicato in Cine_Mah, il 1 giugno 2007


Il primo giugno.

Che bella giornata.

Caffè in giardino, e sigaretta.

Casa vuota. Dormita colossale.

Oggi Kunst festival.

C'è un sole che spacca i sassi.

Care vecchie abitudini...Davanti alpc con caffè e sigaretta.

Se non fosseper il giardino...mi sembra di essere in viaspadari29.

Ragazzi che pace. tre giorni di fuoco ma ne è valsa la pena.

Anche giurato mi fa sorridere stamane.

Trouble in Paradise stasera.




E poi lei...mi faccio una bella maratona....

Storia del cinema,se penso che ero la 77esima mi viene da piangere.

Almeno a qualcosa è servita....





permalink | inviato da il 1/6/2007 alle 9:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa
Solo per la Contessa....
post pubblicato in Cine_Mah, il 7 maggio 2007


Jules: De situatie is als volgt.

Normaal waren jullie al dood gewest…maar ik heb meen leven aan het beteren en wil jullie helpen.

Jullie krijgen deze koffer niet wan dit is niet van mij. Bovendien heb ik vanmorgen al te veel gedonder gehad met die koffer.

Vincent rustig.

Yolanda niks aan de hand. We praten gewoon. Rich je wapen op mij. Vincent hou je in.

Je mag niks doen.

- Rustig schattebout.

Jules: Hoe gaat het?

Hunny bunny: Ik moet plassen. Ik wil naar huis.

Jules: Evel vanhouden. Je doet prima.Ik ben trots op je. Ringo ook.

            Zeg je dat je trots op haar bent.

-         Ik ben trots op je.

Hunnybunny: Ik hou van je.

Ik hou va je schattebout.

Jules: En nu wis je m’n portmonnee uit die zak.

Welke is het?

Jules: Er staat “ bad motherfucker” op.

- Dat is ‘m. Doe ‘m maar open en haal  het geld eruit.

   Tel het maal. Hoeveel is het?

-Ongeveer 1500 dollars.

Jules: Stop in je zak voor jouw. Met dat andere geld erbij is date en aardige score.

Vincent: Als je dat doet schiet ik ‘m uit principe neer.

Jules: Yolanda hij doet niks ! Vince hou nou verdomme  je bek.




permalink | inviato da LocaGiuLiva il 7/5/2007 alle 15:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa
So cute....
post pubblicato in Cine_Mah, il 7 maggio 2007


Mattinata sciallo brutto tempo quindi guardato un film.

Piani per il fine settimana.

Utrecht,da sabato a   lunedì.

Che figata.

Settimana incasinata.

Che bello i day off.

Che bello e bravo questo attore.

Dopo Benicio,è lui il best.



Bello e dannato.

Diciamo dannatamente bello.





permalink | inviato da LocaGiuLiva il 7/5/2007 alle 13:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa
Cinefatica
post pubblicato in Cine_Mah, il 12 aprile 2007


Serata cinema con S. e poi pub con gli amici.

Bel film, carino. Il 7 e L'8.

Nulla di che ma mi aspettavo una cazzata invece è proprio un film.

Mattinata indaffarata.

Aiutato mamma.

Ora spesa con papà.

E poi la mia chance.

Ah sospiro.

Oggi rollerblade e passeggiata con il mio ciccio.

Che fatica stare al mondo gente, che fatica.





permalink | inviato da il 12/4/2007 alle 10:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa
Voce del verbo Cinema / 2
post pubblicato in Cine_Mah, il 5 aprile 2007


La maratona continua...

Questopoi è stato  ancora più bello...

Toccante e il tipo di filmone che piace a me...

Per appassionati perchè a tratti un fià lento.

Regia da spettacolo.

Prodotto da Brad Pitt e compagnia bella

Voto 8.5 assolutamente.









permalink | inviato da il 5/4/2007 alle 23:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Voce del verbo Cinema
post pubblicato in Cine_Mah, il 5 aprile 2007


Bello. Bello bello.

Adoro non avere nulla da fare.

Adoro scassarmi di cinema.

Adoro la colazione insieme.

Adoro pranzare alle 16.00.

Pensieri lavorativi post viaggio.

Non pare male.Ma ci vuole impegno,molto.

Gioia e giubilo.

Film consigliato.

Het is een erg aardig film.







permalink | inviato da il 5/4/2007 alle 18:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
Hai detto Termopili?
post pubblicato in Cine_Mah, il 29 marzo 2007


Hai presente.....

Un gran film storico?  No.

Una bella pellicola di un'ora e quarantacinque? No

Una gran stronzata? Si.

Serse una sorta di ragazzo bello effemminato altissimo e pieno di piercings.

Che gestisce un bordello.

Gli Spartani non muoiono mai.

Gli Efori erano brutti porci e deformi.

Gli Immortali persiani erano deformi.

Efialte era deforme.

La Persia aveva problemi di mutazioni genetiche.

Teste tagliate, sangue a volontò, molto pulp.

Alien?

No Trecento.

Risate assicurate.







permalink | inviato da il 29/3/2007 alle 10:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (15) | Versione per la stampa
Manuali per riprendersi...
post pubblicato in Cine_Mah, il 23 gennaio 2007


Che bello.Uscire dal cinema.

E dire, sono contenta.

E le chiacchire con le amiche dicendo: " ...e la scena quella dove lei..."

Sospirare pensando alla scena erotica più coinvolgente tra gli ultimi film visti.

La storia gay, e chiamare la mamma  dicendole: vai a vederlo,magari poi ti piace.

Mamma che bello. Non mi viene in mente un altro aggettivo.Poca fantasia.

Ma dopo la Bellucci mi è concesso. O no?!










permalink | inviato da il 23/1/2007 alle 1:9 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Molto Pulp
post pubblicato in Cine_Mah, il 29 marzo 2006


Vincent : Ma tu l'hai mai fatto un massaggio ai piedi? Jules : Non venirmi a parlare di massaggi ai piedi, perchè io sono un maestro di piedi massaggiati. Vincent : E ne hai fatti molti? Jules : Cazzo. Ho una tecnica che levati... niente solletico, niente di niente. Vincent : A un uomo glielo faresti un massaggio ai piedi? Jules : Vaffanculo

Jules:"ma era un massaggio ai piedi, non è niente, io lo faccio sempre a mia madre" Vincent:"no, è mettere le mani in modo intimo sulla nuova moglie di Marsellus Wallace. Voglio dire, è così grave come se gliela avesse leccata, no? è lo stesso fottuto campo da gioco" Jules:"ooh aspetta fermo lì... leccargliela a una troia e farle un massaggio ai piedi non è esattamente la stessa cosa" Vincent:"non lo è, ma è lo stesso campo da gioco" Jules:"non è neanche lo stesso campo da gioco, cazzo. Ora senti: forse il tuo metodo di massaggio è diverso dal mio, ma sai, toccare i piedi di sua moglie e infilare la lingua nel più sacro dei suoi buchi non è lo stesso fottuto campo da gioco, non è lo stesso campionato e non è nemmeno lo stesso sport. Guarda il massaggio ai piedi non significa un cazzo"


Il film che fa girare il mondo.



permalink | inviato da il 29/3/2006 alle 10:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Ti amo Louise ( Die buchse der Pandora )
post pubblicato in Cine_Mah, il 3 febbraio 2006


Che film. Che donna.
Mi sono innamorata di un' immagine...non ci posso credere.
L'ho sognata stanotte.
Una delle mie passioni.
La amo, semplicemente questo.






permalink | inviato da il 3/2/2006 alle 16:14 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
A Clockwork Orange in London
post pubblicato in Cine_Mah, il 8 luglio 2005


Mi manda un messaggio.Delirio post London.Io lì non ci sono, ma lui non lo sa.Quindi mi chiama oggi.Immenso stupore, non sono nel Tube e tanto meno su un Double Decker.Andata di culo direi.Gentile l'ex che facciamo anche una bella mezza al telefono, lui acciaccato per il lavoro, io presa con gli esami, ma comunque entrambi a polleggio.Magari settimana prossima prima di partire lo vo a trovare.
Si parla del più e del meno, dei soliti stronzi che finiscono nelle grane e di quelli che invece le cercano con il lanternino...ed un RSV 1000 aggiungo io....
Parlando mi viene in mente il film visto tre volte in una nottata a casa di amici...che brividi al pensiero di quel film...Alex bello...Si, Sir...?




permalink | inviato da il 8/7/2005 alle 20:3 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
Pensando Lubitsch
post pubblicato in Cine_Mah, il 13 giugno 2005


ERNST LUBITSCH.ERNST LUBITSCH.ERNST LUBITSCH.ERNST LUBITSCH.
ERNST LUBITSCH.ERNST LUBITSCH.ERNST LUBITSCH.ERNST LUBITSCH.
ERNST LUBITSCH.ERNST LUBITSCH.ERNST LUBITSCH.ERNST LUBITSCH.
ERNST LUBITSCH.ERNST LUBITSCH.ERNST LUBITSCH.ERNST LUBITSCH.

Un pensiero fisso in testa non me lo scollo proprio più e con lui Wylder, Welles, Hawks,Fellini Rossellini e pure quello stronzo di Clair....non guasta mai...che nervoso....sono stanca e stufa e ne mancano ancora due.Di esami, mica di cineasti.



permalink | inviato da il 13/6/2005 alle 16:37 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
A mi madre gustan las Mujeres
post pubblicato in Cine_Mah, il 24 febbraio 2005


Con il mio nuovissimo lettore DVD  mi sono dedicata abbondantemente al cinema in queste serate casalinghe con l’amica I.

Ieri sera serata tema lesbico, “A mia madre piacciono le donne” rigorosamente in lingua originale che rende di brutto da fare paura, un film della madonna, che consiglio vivamente  a chi ha voglia di una commedia brillante con una storia che regge l’attenzione dalla prima all’ultima scena…con matrimonio incluso.

Bella la chiacchierata con lei lo stare sotto la copertona sul mio divano, vicine, un po’ brille, amiche.Ed è questo che mi piace di lei, che si sappia divertire senza problemi , è una persona interessante dolce energica per nulla gatta morta, con lei parlo di tutto meno che di vestiti, la cosa che ci interessa meno.

Ho imparato a conoscerla e ad apprezzarla, inizialmente ero refrattaria ad un’a ica di questo genere così…così… così simile a me diciamo.Eppure sono convinta che sarà lei ed anche A. uno dei riordi più belli della mia vita che terrò in mente come serate spritzose o giornate-maratone di studio o feste varie in casa di gente malata…sono felice…entro in casa e mia madre mi dice che le sembro dimagrita…alchè la domanda fatidica: “ Gioia ma mangi abbastanza???!!” rispondo: “ si mamma ma bevo un po’ meno, le feste di natale mi hanno arrotondata un po’…mi sto solo regolando, ah e faccio molto sesso specie nel dopo serata di mercoledì e venerdì….” Ma questo lo penso e basta, ma lei ci è pienamente arrivata da sola, mica scema, sa bene come si fa. Almeno credo.

Stasera in giro magari col fratellone voglia immensa di stare con lui.mai avuta in ventuno cortissimi anni.Bene Aggiungo una citazione significativa presa in prestito da Marsellus:

«Io sono per la monarchia.Vorrei avere il re e la regina in Italia. Saremmo più internazionali, meno provinciali, avremmo gossip di alto livello. La monarchia darebbe una sferzata di notorietà all'Italia». (Stefano Gabbana)

Della serie tu continua a fare camicie orrende per acquirenti rincretiniti che le idee politiche ce le facciamo noi mortali.

Beh direi che con il Reuccio di gossip ne facciamo abbastanza, escludendo la bandana e il giurin-giuretta sui parenti.

Inchino.Buio.Sipario.Stacco.

 




permalink | inviato da il 24/2/2005 alle 19:27 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Kill Bill??
post pubblicato in Cine_Mah, il 8 febbraio 2005


Con il nuovissimo lettore dvd ora la mia micro casa è veramente completa....kill bill per inaugurarlo dopo un aperitivi da tre ore....

e ora si studia.....domani due esami, devo farmi regalare l'obiquità....mi servirebbe giusto giusto domattina alle dieci......

Buongiorno a tutti i bloggerz, quasi tutti......




permalink | inviato da il 8/2/2005 alle 9:35 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa
Un amore sbocciato tra i banchi.....
post pubblicato in Cine_Mah, il 28 gennaio 2005


Sono sconvolta mi sono follemente innamorata della personalità di quest'uomo, del suo cine-occhio del suo modo ingordo di assimilare mediante la 16mm tutta la realtà in maniera selvaggia...completamente senza controllo alcuno.Possiamo dirlo...il mio cineasta preferito, rivoluzionario, un documentarista fino all'osso senza finzione, ne sequenze girate da attori in favore della cinepresa, tutta la realtà nuda e cruda sapientemente e minuziosamente montata dalle sue stesse mani e con il suo stesso ingegno.

Mi sembra di avere 15 anni.Voglio un suo poster in camera.Devo averlo.Fra mezzora avrò un dente in meno. Devo avere qualcosa per lenire il dolore.




permalink | inviato da il 28/1/2005 alle 15:32 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Alessandro Magno made in USA
post pubblicato in Cine_Mah, il 19 gennaio 2005


Per fare un film storico:


 


prendi un biondissimo  Colin Farrell fagli chiamare la Sicilia con il suo nome attuale ignorando che fosse già Magna Grecia


 


Fatto?


Prendi una bellissima troppo giovane Angelina Jolie, nei panni della madre, che con la macedonia e la storia antica ci azzecca come i cavoli a merenda…


 


Fatto??


Prendi Raz De Gan e mettilo lì con uno straccio avvolto in testa e fagli fare Dario ( il grande Dario)


 


Fatto?


Prendi un bellissimo ragazzo moro con delle enormi lenti a contatto blu e fagli amare il protagonista di un bellissimo e delicatissimo amore omosessuale, ottenendo Efestione.

 


Fatto?


Mescola bene con pessima direzione della fotografia, le luci che cambiano nella stessa scena, montaggio da fare paura, sequenze di guerra che sembravano quelle di Blair Witch Project, esci che non capisci più nulla perché sono passate tre ore di filoamericanismo sfrenato dove i Macedoni LIBERANO I POPOLI , una cosa nauseabonda lascia stare..


 


Otterrai così tre ore di sequenze e scene che non rispecchiano quasi per nulla la storia, accantonando in un angolo il grande Aristotele, Tutore di Alessandro…ed esci credendo che l’unità di misura dei Macedoni fossero le miglia….


Terrificante




permalink | inviato da il 19/1/2005 alle 10:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (9) | Versione per la stampa
Film un pò scemi....anche di più...
post pubblicato in Cine_Mah, il 3 gennaio 2005


Mostri verdi che dovevano essere gli anti-Disney per eccellenza pieni di magia, fate turchine e stupiadate da bambini ( siano lodati questi ultimi che mi danno in qualche modo da mangiare!! )canzoncine per rincretinirli e far si che vengano comprati i cd nota positiva: una sorta di capitan Uncino che canta con la voce di Tom Waits...da paura.
Filmone numero due: coppia di policeman del 1975 che io per la mia giovine età nemmeno ricordo, filmone stupido ma con delle note immensamente positive: uno Snoop Doggy Dogg nella parte del boss nero Huggy....modaiolo e immensamente ricco...Pacchiano.Favoloso.



permalink | inviato da il 3/1/2005 alle 14:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Anelli
post pubblicato in Cine_Mah, il 24 dicembre 2004


Mortal Men doomed to die,
           
Three Rings for the Elven-kings under the sky,
Seven for the Dwarf-lords in their halls of stone,
         Nine for the Mortal Men doomed to die,
One for the Dark Lord on his dark throne
         In the Land of Mordor where the Shadows lie.
One Ring to rule them all, One Ring to find them,
         One Ring to bring them all and in the darkness bind them
In the Land of Mordor where the Shadows lie.

 Tre Anelli ai re degli Elfi sotto il cielo che risplende,

Sette ai Principi dei Nani nelle lor rocche di pietra,

Nove agli Uomini Mortali che la triste morte attende,

Uno per l'’Oscuro Sire chiuso nella reggia tetra

Nella Terra di Mordor, dove l'’Ombra Nera scende.

Un Anello per domarli, Un Anello per trovarli,

Un Anello per ghermirli e nel buio incatenarli,

Nella Terra di Mordor, dove l'’Ombra cupa scende.

 

 

 

 




permalink | inviato da il 24/12/2004 alle 16:16 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Gladiatore......Inverosimile
post pubblicato in Cine_Mah, il 23 dicembre 2004


Sappiamo benissimo tutti che quando noi filosofeggiavamo e parlavamo di democrazia Loro stavano ancora attaccati agli alberi a ciondolarsi quindi non ci si poteva aspettare molto da una pellicola storica di produzione americana a mio modesto avviso...qualche perla giusto per gradire....

 Prima dell'assalto contro i germanici Massimo dice "Scatenate l'inferno". Peccato che il concetto di "inferno" non esistesse ancora nella semplice religione della Roma pre-cristiana.
Nel film il gladiatore viene chiamato spesso "Ispanico", in quanto proveniente dalla Spagna, ma in realta dovrebbe essere chiamato Iberico in quanto all'epoca la Spagna non esisteva ancora. 
Quando Marco Aurelio è nella tenda con Massimo, si vedono dei volumi di libri. Allora i libri non esistevano, si usavano le pergamene!
Per pubblicizzare gli spettacoli gladiatori nella provincia arabica dove R. Crowe è imprigionato vengono diffusi dei volantini con una scritta "Gladiatores violentia" seguita da dei disegnini di soldati che si combattono, ma l'uso di disegnare su papiro o pergamena (in tante copie, poi... ) è anacronistico. Infatti il papiro e la pergamena (ovviamente la carta non esisteva) erano merce piuttosto pregiata, e di certo non sprecati per pubblicizzare un gioco di gladiatori specialmente in una povera provincia nordafricana
Il termine "Colosseo" non va bene: nasce solo nel medioevo per indicare un edificio nei pressi al colosso dedicato a Nerone. Il termine giusto (per la versione italiana) sarebbe stato "Anfiteatro Flavio" o, piu' semplicemente,"Anfiteatro Massimo"
A quel tempo le meravigliose spade luccicanti che vengono sfoggiate erano nere o comunque scure visto che l'acciaio non era proprio in uso corrente..
In ben due scene di battaglie compare la balestra, oggetto che fece la sua comparsa nel medio evo!
I gladiatori nel circo massimo combattevano contro i leoni, non contro le tigri!
Quando R.Crowe torna a casa, nei campi di grano circostanti si vedono benissimo le tracce dei trattori lasciate per i trattamenti alle colture...
Dopo che lui è stato fatto prigioniero da Proximo, cerca di cancellare il famoso tatuaggio... grattandosi a fondo con una pietra, ma nelle scene successive la spalla non ha traccia di cicatrici....
In una scena si vede che qualcuno libera un piccolo serpente. Ebbene, si tratta di un serpente-corallo, velenoso, che vive solo in America Centrale! Che cosa ci faceva a Roma nel 180 d.C. I romani avevano forse scoperto l'america?

In una scena nella quale il pubblico è in delirio per un combattimento si può notare un signore con barba e capelli bianchi, esibirsi per un attimo nel classico gesto dell'ombrello !
In una scena (mi sembra all'interno del Colosseo) un gruppo di arcieri tiene sotto mira, con gli archi tesi, Oliver Reed. Come potrà confermare chiunque pratichi il tiro con l'arco, è impossibile mantenere in trazione un arco per più di 10/15 secondi. E gli archi di allora erano molto duri da tendere...
Nell'ultima scena, quella dell'alba, dietro al Colosseo si nota il lago della Domus Aurea, e questo e' impossibile in quanto il bacino fu prosciugato e riempito dicalcestruzzo proprio per ricavare il basamento su cui fu edificato il Colosseo.
La traduzione "Generale" (il grado con cui viene nominato Massimo) è sbagliata. E Commodo non è certo morto nel Colosseo, ma in una congiura. 
La frase che Massimo ad un certo punto dice di aver rivolto al figlioletto morto, nell'al di là, in cui gli ricorda di tenere giù i talloni quando cavalca, è inverosimile, perché all'epoca non esistevano le staffe, che giustificano la regola dei "talloni giù". Anche la battaglia iniziale vede risolutivo l'uso della cavalleria, peccato che, essendo privi di staffe, i cavalieri non potevano essere impiegati per un combattimento in una foresta
Che venissero utilizzati proiettili incendiari è sicuro, ma di certo essi non erano costruiti in metallo, non esplodevano al contatto col suolo come una batteria di missili moderna..
La battaglia tra i romani e i germanici si svolge tra la neve. Ma, notoriamente, i romani interrompevano tutte le guerre durante i mesi invernali. 
Nella battaglia iniziale R. Crowe pianta la spada nell'albero; Nella scena in cui va a staccarla, la stessa è piantata nel lato opposto..
Quando Massimo giunge nel viale della sua casa in Spagna, ci sono alcune piante in vaso, con i fiori color viola, gli stessi che lui poi depone sulle tombe dei suoi cari. Beh, quella pianta era la bougainvillea, originaria dell'America Latina e importata in Europa dopo la colonizzazione da parte degli Spagnoli e Portoghesi (errore corretto nella versione DVD e VHS)
Durante una scena, l'imperatore Commodo conversa nel suo palazzo con altri personaggi e, attraverso una loggia, si vede un bel cupolone! Peccato non esistesse ancora..(opera di qualche genio di secoli successivi….)

Questo può essere solo un piccolo esempio forse il più celebre, dopo le boiate di Armageddon e la Mummia ovviamente che vedremo in seguito...

 

 




permalink | inviato da il 23/12/2004 alle 11:26 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Passione profonda
post pubblicato in Cine_Mah, il 22 dicembre 2004


 

 

Bisogna spendere però due parole su questa mia passione: The Lord of The Rings…Una leggenda eccezionale, un libro fantasy di grande successo, travolgente sebbene un po’ melenso, è il mio libro preferito e va da sé che la trilogia è la mia passione…le avventure e le vicende di questo libro sono nel "filmone" perfettamente in linea con ciò che immaginavo leggendo il libro, meritando il titolo di miglior film USA nella mia personalissima classifica.

Pippin non per le sue qualità o per il personaggio hobbit che è ma solo ed esclusivamente perché è di Glasgow e il suo accento quando parla è a dire poco meraviglioso…Provare per credere, e giusto perché odio l’accento made in U.S…

                                                

Character: Pippin or Peregrin Took
Culture: Hobbit
Description: A fun-loving Hobbit and member of the Fellowship

Billy Boyd, a native of Glasgow, Scotland, began his acting career in the Scottish television series "Taggart." He went on to amass UK television credits including "Coming Soon" and "Chapter and Verse." Boyd made his feature film debut in An Urban Ghost Story, followed by Julie and the Cadillacs and a film short entitled Soldiers Leap. He and the rest of the cast of The Lord of the Rings: The Fellowship of the Ring were nominated for the Screen Actor's Guild ensemble award. He will next be seen in Peter Weir's Master and Commander: The Far Side of the World. Prior to Master and Commander, Boyd filmed a groundbreaking science fiction one-man short film, Sniper 470, financed by Scottish Screen and STV, which world premiered at the Edinburgh Film Festival 2002. It is one of only two films to be chosen from the Newfoundland series to be blown to 35 mm.




permalink | inviato da il 22/12/2004 alle 10:40 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Citizen Kane
post pubblicato in Cine_Mah, il 21 dicembre 2004


 Citizen Kane ( 1941 )

Directed by Orson Welles
Screenplay by Welles and Herman J. Mankiewicz
Cinematography by Gregg Toland

Starring: Orson Welles, Joseph Cotten, Agnes Moorehead, Everett Sloane, Dorothy Comingore, Ruth Warrick, Ray Collins, Erskine Sanford, William Alland, George Couloris

 Narrator
Legendary was the Xanadu where Kubla
Kahn decreed his stately pleasure
dome (with quotes in his voice) "Where twice five miles of fertile
ground, with walls and towers were girdled 'round."
(dropping the quotes)
Today, almost as legendary is Florida's
XANADU - world's largest privat
pleasure ground.  Here, on the deserts
of the Gulf Coast, a private mountain    
was commissioned, successfully built
for its landlord.  Here in a private
valley, as in the Coleridge poem, 
"blossoms many an incense-bearing tree."
Verily, "a miracle of rare device."
U.S.A.
CHARLES FOSTER KANE
 
NARRATOR
Kane's empire, in its glory, held
dominion over thirty-seven newpapers,
thirteen magazines, a radio network.
An empire upon an empire.  The first
of grocery stores, paper mills,
apartment buildings, factories, forests,
ocean-liners -
An empire through which for fifty years
flowed, in an unending stream, the wealth  
of the earth's third richest gold mine...
Famed in American legend is the origin
of the Kane fortune...  How, to boarding
housekeeper Mary Kane, by a defaulting
boarder, in 1868 was left the supposedly
worthless deed to an abandoned mine shaft:
The Colorado Lode.
Piccolo appunto e piccola polemica:"Rosebud" è tradotto con "rosabella" 
per il pubblico italiano, cosa che fa assoluto non-sense, vista l'ultima sequenza,
con la carrellata dall'alto che finisce alla fornace ed inquadra Rosebud lo spettatore
italiano non può comprendere il significato della parola e  così di tutta la pellicola.
Consiglio dal doente di storia cinematografica: "zzi vostri" lo guardate in inglese.
Brev. Rapido. Indolore. Ottimo.

 




permalink | inviato da il 21/12/2004 alle 21:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Sfoglia gennaio       
il mio profilo
rubriche
links
tag cloud
cerca
calendario
adv